Sei qui: Home Notizie Altro

“Vitamina C” partecipa e vince a Coopstartup Bellacoopia 2019

“Vitamina C” partecipa e VINCE a Coopstartup Bellacoopia 2019

vincitori Coopstartup Bellacoopia 2019

 

Oggi 15 novembre presso DumBO Space a BOLOGNA si è tenuta la finale dell’edizione 2018/2019 di Coopstartup Bellacoopia, un percorso di autoimprenditorialità in forma cooperativa per studenti delle scuole superiori promosso da Legacoop Emilia Romagna e da Coopfond, che raccoglie e premia le migliori idee della nostra Regione realizzate con progetti similari, tra cui il nostro “Vitamina C”.

I vincitori di “Vitamina C” sono stati pertanto invitati a presentare i loro progetti e tra questi uno è stato selezionato per partecipare alla Finale. La giornata si è aperta con i saluti istituzionali di Massimo Mezzetti, Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità della Regione Emilia-Romagna, Stefano Versari, Direttore Generale dell’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna, Igor Skuk, Direttore di Legacoop Emilia-Romagna e Aldo Soldi, Direttore generale di Coopfond. A seguire alcuni interventi sul tema della rigenerazione urbana intesa in senso ampio, ovvero rigenerazione dei luoghi e delle persone, degli spazi e del vivere insieme, da cui la denominazione dell’evento “URBANO_UMANO: la città che vorrei”, con la presentazione di progetti creativi che coinvolgono l’arte murale e la musica. Ma l’evento è stato connotato soprattutto dalle performance dei ragazzi che hanno illustrato le 7 idee finaliste.

Ciascun progetto è stato associato ad un tutor, esponenti del mondo cooperativo e della ricerca che, con i loro suggerimenti e le loro riflessioni, hanno fornito ulteriori spunti di approfondimento ma anche motivato ulteriormente e valorizzato i ragazzi e le proprie idee. Una bella opportunità di confronto per i ragazzi, una bella prova per dimostrare le loro soft skills e capacità di comunicazione e una bella valorizzazione dei loro talenti, della loro creatività, attenzione ai bisogni, all’ambiente e alla sostenibilità e lungimiranza nel trovare soluzioni innovative, concrete e fattibili. E “Vitamina Cancora una volta ne esce vincente….

Le ragazze di “DRINK HEALTH”, Giulia Folli, Beatrice Franchini, Francesca Gambetti e Iliaria Tagliavini, delle classi 4^A e 4^B dell'Istituto Scarabelli di Imola, seguite dalla Prof.ssa Roberta Giacometti, si sono aggiudicate il 1^ Posto “per aver proposto una soluzione innovativa che intercetta un bisogno di mercato con ampio potenziale di domanda nel prossimo futuro, per la riduzione dei materiali in plastica e per promuovere stili di consumo sostenibile. Accurata inoltre la documentazione del prodotto, ben sviluppata e completa la proposta”.

L’idea consiste nella realizzazione di contenitori biodegradabili e commestibili per alimenti non caldi. Ma il premio direte voi??? Ben 1.000 Euro! BUON “VITAMINA C” a tutti!

19 Novembre 2019


 

 

Giornata della promozione cooperativa, 7 Novembre 2019

Giornata della promozione cooperativa

7 Novembre 2019
presso Auditorium 1919 – Sacmi Imola

Vitamina C - 3 ed

 

Giovedì 7 Novembre presso l’AUDITORIUM 1919 della Cooperativa SACMI si è svolta la “Giornata della Promozione Cooperativa” l’evento promosso dall’Alleanza delle cooperative Italiane Imola per dare avvio a “Vitamina C – Cooperazione Condivisione Cultura d’impresa”, un progetto che vuole valorizzare le abilità degli studenti delle classi IV degli Istituti del Circondario Imolese con un percorso formativo volto alla creazione di una particolare forma d’impresa, l’impresa cooperativa, per i valori su cui si fonda, per la forte valenza cooperativa del nostro territorio e in quanto forma societaria alternativa e mutualistica in grado di creare occupazione coniugando efficienza ed equità e generando coesione economica e sociale.

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Imola è da sempre impegnata a promuovere i valori della cooperazione, soprattutto nei confronti delle giovani generazioni, non solo per il carattere intergenerazionale dell’impresa cooperativa ma in quanto convinta che la cooperazione possa rappresentare per i giovani una opportunità per accedere al mondo del lavoro, creando lavoro e contrastando le disuguaglianze, lo sfruttamento, e l’insicurezza dei lavoratori e l’elevato tasso di disoccupazione specie tra i giovani. Valorizzare le persone, promuovere responsabilità, solidarietà, equità, sostenibilità, legalità, inclusione, a fianco di formazione, innovazione e digitalizzazione, sono quindi obbiettivi prioritari dell’associazione su cui è importante sensibilizzare ed educare i giovani per rispondere in modo efficace ai bisogni della società attuale e costruire uno sviluppo del Paese in grado di affrontare con successo la competizione globale, senza lasciare indietro nessuno, ed offrendo, anzi, a tutti nuove opportunità.

All’iniziativa erano quindi presenti oltre 200 ragazzi di 8 Istituti scolastici diversi accompagnati dai loro docenti e Dirigenti scolastici curiosi di conoscere meglio come è strutturato il progetto ma anche di capire cosa rappresenta la cooperazione sul nostro territorio, entrando in una importante realtà cooperativa come la SACMI, che proprio quest’anno festeggia i 100 anni dalla sua costituzione, e di entrare nel vivo del progetto grazie agli interventi previsti da programma. Sono infatti intervenuti alla presentazione della 3° Edizione di “Vitamina C” Paolo Mongardi (Presidente Sacmi), Luca Dal Pozzo (Presidente ACI Imola), Rita Linzarini (Resp. Del Progetto Vitamina C), Mirco Mongardi (Portavoce Gruppo Giovani Cooperatori Imolesi), Raffaele Mazzanti (presidente di Legacoop Imola), Letizia Fabbri (Confcooperative Bologna – Imola), Massimo Giacchino consulente e docente per “Vitamina C” ed i vincitori della 2° Edizione di Vitamina C per presentare ai loro amici le loro idee d’impresa e far loro capire cosa si può realizzare partecipando al progetto.

Il progetto, che prevede un percorso di docenze in aula per fornire, in micro pillole, agli studenti, gli strumenti per redigere un business plan su una loro idea d’impresa e a seguire un supporto metodologico con un consulente per la fase di progettazione vera e propria, è accreditato come percorso di alternanza Scuola – lavoro e per i risultati raggiunti in questi anni vanta il sostegno di diversi soggetti economici ed istituzionali, in primis, la CCIAA di Bologna. E’ anche grazie a questi soggetti che l’Alleanza delle Cooperative Italiane Imola può assegnare, al termine del percorso, ai vincitori del progetto e agli Istituti partecipanti diversi riconoscimenti, tra cui il viaggio - premio per conoscere altre realtà imprenditoriali e apprezzare le bellezze del nostro Bel paese.

Imola lì 8 Novembre 2019

Vitamina C - 3 ed

Vitamina C - 3 ed

Vitamina C - 3 ed

Vitamina C - 3 ed

 

 

VITAMINA C, Choose, create, change cooperate! Giovedì 7 Novembre 2019, Auditorium 1919 SACMI

Presentazione del progetto VITAMINA C 3a ed.
Giovedì 7 Novembre 2019 ore 9:00
Auditorium 1919 SACMI

Choose, create, change cooperate! VITAMINA C

Comunicato stampa:Vitamina C

 

scarica l'invito nel formato PDF



 

 

Invito presentazione libro “Cooperative da Riscoprire” - 9 Ottobre Imola

Cooperative: i Valori da riscoprire

Carlo Borzaga

Riflessioni a partire da libro di Carlo Borzaga
"Cooperative da riscoprire, dieci tesi controcorrente”

Mercoledì 9 ottobre 2019 ore 18:00

Sala delle Stagioni - Via Emilia 25 - Imola (BO)

Interverranno:

Carlo Borzaga, autore del libro
Gianmaria Balducci, presidente Coop. Cefla Imola

 

loghi

clicca qui per scaricare il volantino nel formato PDF

 


 

 

Diario di bordo - Viaggio premio Vitamina C: Quinta giornata, Milano

Diario di bordo: Quinta giornata - Milano

Vitamina C - Viaggio premio

VITAMINE in viaggio

Oggi, 27 settembre, è stato il nostro ultimo giorno a Milano; infatti con grande dispiacere siamo appena ripartiti alla volta di Imola. Stamattina, dopo aver preparato le valigie, ci siamo diretti dapprima in piazza Gae Aulenti per ammirare anche ciò che Milano sta realizzando per il proprio sviluppo conciliando tecnologia, architettura e ambiente, dal bosco verticale agli orti, dai lussuosi interventi di abitazioni residenziali agli innovativi grattacieli ed edifici, sedi di grandi multinazionali.

Meta successiva la Pinacoteca Ambrosiana dove abbiamo ammirato quadri, oggetti d’arredo, statue, libri e disegni di Leonardo da Vinci. Tra le opere più importanti abbiamo osservato “Il canestro di frutta” di Caravaggio, “L’adorazione dei magi” di Tiziano Vercelio e “La madonna del padiglione” di Sandro Botticelli.

Terminata la visita un pranzo veloce per poter dedicare il pomeriggio allo svago e allo shopping o ancora a Leonardo con una visita al Museo della Scienza e della Tecnica. Verso sera siamo rientrati in hotel, preso le valigie e recati alla stazione di Milano centrale. Purtroppo il nostro viaggio è terminato e ritorneremo alla normalità.

 

 

40122 Bologna
Via Giovanni Brugnoli n. 11
tel. 051.229190 – fax 051.268050
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.agci-emr.org

40026 Imola (Bo)
Via Emilia n. 25
tel. 0542.35215/35382 – fax 0542.30516
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.bologna.confcooperative.it

40026 Imola (Bo)
Via Emilia n. 25
tel. 0542.35215/35382 – fax 0542.30516
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.imola.legacoop.it